Promoclima Feedaty 4.9 / 5 - 220 feedbacks

Close
SCALDABAGNO ELETTRICO ARISTON AD ACCUMULO ANDRIS LUX 10/5 EU SOPRALAVELLO 10 LT - nuovo modello ErP Visualizza ingrandito

ARISTON SCALDABAGNO ELETTRICO ARISTON AD ACCUMULO ANDRIS LUX 10/5 EU SOPRALAVELLO 10 LT - nuovo modello ErP

ARIANDLUX10

Nuovo

disponibile

90,00 € tasse incl.

Con l'acquisto di questo prodotto è possibile raccogliere fino a 9 Punti fedeltà. Il totale del tuo carrello 9 Punti fedeltà può essere convertito in un buono di 0,90 €.


Scheda tecnica

TipologiaSCALDABAGNO ELETTRICO
MarcaARISTON
ModelloANDRIS LUX 10
SpedizioneGRATIS

Dettagli

Specifiche etichetta energetica secondo direttiva Europea ErP

Efficienza energetica: Classe C
Profilo di carico: profilo S

Caratteristiche esercizio riscaldamento/sanitario:

Capacità: 30 litri
Installazione Sopralavello
Potenza: 1500 W
Voltaggio: 230 V
Tempo di riscald. (∆T= 45°C) h, min. 1,10
Temp. max di esercizio °C 78
Pressione max di esercizio: 8 bar
Programma assistenza italia: 5 anni di garanzia

 

Dimensioni

 

Dimensioni (L x P) mm 446x360 ; 10,4 kg

  • ANDRIS LUX

     

    SCALDACQUA ELETTRICO MURALE AD ACCUMULO INSTALLAZIONE SOPRA O SOTTO LAVELLO 10 / 15 / 30
     

    Andris Lux è lo scaldacqua elettrico conforme alla nuova normativa Erp.Design innovativo e dalla forma compatta, adatto a piccoli litraggi.L'anodo di magnesio è maggiorato, di dimensioni particolarmente elevate, facile da ispezionare o sostituire, per rendere costantemente efficace la protezione elettrochimica della caldaia.

    E' disponibile nelle capacità 10 e 15 litri (versioni sopra lavello e sotto lavello) e 30 litri (versioni sopra lavello).


    Caratteristiche:
     

    • Regolazione della temperatura grazie alla manopola frontale con posizione Economy
    • Termostato per il controllo della temperatura immerso
    • LED resistenza in funzione
    • Accumulo smaltato al titanio a 850°C testato a 16 bar
    • Resistenza elettrica in rame
    • Flangia di ispezione con 5 bulloni
    • Anodo di magnesio di elevate dimensioni
    • Pressione massima di esercizio 8 bar
    • Protezione elettrica IPX5D

    Proteggi più a lungo il tuo scaldacqua elettrico!

     
     
     

    Estendi gratuitamente il programma di assistenza Long Life da 5 a 7 anni. È facile come un click.


    Direttiva Ecodesign
     

     

    Dopo lunghissime trattative è stato approvato infatti il regolamento Ecodesign che introduce una nuova etichettatura energetica sugli standard minimi di efficienza per le caldaie. In particolare si prevede una classificazione energetica da A+ a G per gli apparecchi per riscaldamento degli ambienti e da A a G per gli apparecchi per produzione di acqua calda sanitaria. Da qui l’obbligo di installare solo caldaie a condensazione, generatori di calore in grado di recuperare gran parte del calore latente contenuto nei fumi che, altrimenti, andrebbe disperso nel camino come avviene nelle caldaie tradizionali. Il calore recuperato viene ceduto all’impianto di riscaldamento, consentendo di raggiungere un rendimento del 106% contro il 92% della caldaia tradizionale e l’84/85% di un vecchio generatore  tradizionale. L’obbligo di installazione riguarda i produttori di caldaie che non potranno più immettere sul mercato quelle non a condensazione a partire dal 26 settembre 2015. Ciò significa che a partire da questa data, chi vorrà installare una caldaia in casa propria, dovrà installare solo modelli a condensazione. Continuerà ad essere prodotto solo un tipo particolare di caldaia non a condensazione che viene tecnicamente chiamata “a camera aperta” da installare  quando non sia possibile andare a sostituire una vecchia caldaia con una caldaia a condensazione per problemi legati alla canna fumaria collettiva di alcuni edifici multifamiliari.

    Cos'è l'etichettatura energetica ?

     

     

     

    I prodotti per il riscaldamento dell'acqua e dell’ambiente rappresentano in Europa circa il 30% del consumo interno di energia. 
    La progettazione di prodotti eco-compatibili e la promozione delle tecnologie ad alte prestazioni sugli utenti finali nel 2020 determinerà:

    • Un risparmio energetico annuo equivalente a 56 milioni di tonnellate di petrolio, quantificabile al risparmio ottenuto se i sistemi di riscaldamento dell’acqua e dell’ambiente di due nazioni grandi come l'Italia fossero disattivati.

    A partire dal 26 settembre 2015, la regolamentazione ErP e l’ etichettatura energetica saranno applicati in Europa ai prodotti di riscaldamento dell’acqua e dell’ambiente (caldaie, pompe di calore, dispositivi di micro-cogenerazione, scaldabagni, e serbatoi di stoccaggio di acqua calda)¹.

     

    Come leggere le etichette energetiche

     

     

    Ci sono diverse etichette, in base al tipo e alle funzioni del prodotto (riscaldamento dell’acqua o solo d’ambiente o di entrambi, e in questo caso l'etichetta deve riportare entrambe le classificazioni).

    Oltre alla classe energetica, l'etichetta fornisce altre informazioni che potrebbero essere utili per capire quale sia il prodotto con il minor impatto ambientale (ad esempio potenza e consumi in diverse zone climatiche, rumorosità ecc).

    È possibile aumentare l'efficienza energetica della produzione di acqua calda e del riscaldamento d'ambiente collegando in un sistema più prodotti e accessori. In questo caso occorre predisporre un'etichetta di sistema in aggiunta a quella relativa al singolo prodotto

  • Recensioni
  • Recensioni

    Scrivi la tua recensione!

    Finora nessuna recensione da parte degli utenti.

    Scrivi una recensione

    ARISTON SCALDABAGNO ELETTRICO ARISTON AD ACCUMULO ANDRIS LUX 10/5 EU SOPRALAVELLO 10 LT - nuovo modello ErP

    ARISTON SCALDABAGNO ELETTRICO ARISTON AD ACCUMULO ANDRIS LUX 10/5 EU SOPRALAVELLO 10 LT - nuovo modello ErP

    Nessuna recensione presente

    30 prodotti della stessa categoria

    Close