Promoclima Feedaty 4.9 / 5 - 220 feedbacks

Close
CALDAIA BERETTA CIAO AT 29 CSI A CONDENSAZIONE COMPLETA DI KIT SCARICO FUMI - NEW ErP 2016 Visualizza ingrandito

CALDAIA BERETTA CIAO AT 29 CSI A CONDENSAZIONE COMPLETA DI KIT SCARICO FUMI - NEW ErP

BERCIAAT

Nuovo

disponibile

865,00 € tasse incl.

Con l'acquisto di questo prodotto è possibile raccogliere fino a 86 Punti fedeltà. Il totale del tuo carrello 86 Punti fedeltà può essere convertito in un buono di 8,60 €.


Scheda tecnica

TipologiaCONDENSAZIONE
MarcaBERETTA
ModelloCIAOAT29
SpedizioneGratis

Dettagli

Caratteristiche:

  • Efficienza energetica in riscaldamento: B
  • Efficienza energetica Sanitario: A
  • Profilo di carico sanitario: XL
  • Portata termica Nominale: 29 kW
  • Potenza elettrica: 114 W
  • Tensione di alimentazione/frequenza: 230/50 Volt/Hz
  • Grado di protezione elettrica: X5D ip
  • Dimensioni HxLxP: 780 x 453 x 338 ; 44 Kg
  • Versione Gas disponibile: METANO

Esercizio in riscaldamento:

  • Pressione e temperature massime: 3/90 bar/°C
  • Campo di selezione della temperatura in riscaldamento: 40/80 °C
  • Pompa: prevalenza pompa disponibile per l'impianto: 266 m/bar
  • Capacità vaso d'espansione: 9 l

Esercizio Sanitario:

  • Pressione massima: 6 bar
  • Pressione minima: 0,15 bar
  • Quantità di acqua calda con ∆t=25°C: 16,6 l/min
  • Portata minima acqua sanitaria: 2 l/min
  • Campo di selezione temperatura sanitario: 37 - 60 °C


Per visualizzare ulteriori informazioni tecniche sul prodotto CLICCA QUI

Caratteristiche Generali

Beretta CIAO AT 



Ciao AT, 
ideale per la sostituzione negli impianti con Termosifoni
Ciao AT è l’innovativa caldaia a condensazione studiata appositamente da Beretta per impianti tradizionali ad alta temperatura (termosifoni e radiatori). La caldaia è dotata di recuperatore di calore sui fumi e combustione in camera stagna; ciò permette di ottenere elevatissime prestazioni intermini di rendimento e quindi un sensibile risparmio energetico.

Elevate prestazioni e consumi ridotti Nella caldaia Ciao AT l’acqua del circuito primario effettua un passaggio in uno scambiatore aggiuntivo, ciò permette di recuperare un’energia che altrimenti andrebbe sprecata. Questo processo consente di recuperare calore latente e quindi di incrementare ulteriormente le prestazioni della caldaia. Il risparmio energetico offerto da una caldaia è tanto maggiore quanto più elevato è il rendimento della stessa: Ciao AT consente pertanto di ridurre il consumo di gas rispetto ad una caldaia priva dello scambiatore aggiuntivo.

La gestione: Il pannello elettronico è l’interfaccia per la gestione della caldaia. Semplice ed intuitivo permette di regolare i parametri della caldaia e attivare le numerose funzioni. Il display a cristalli liquidi fornisce le informazioni sullo stato dell’apparecchio ed i codici di diagnostica. Ruotando le manopole si imposta in modo facile e intuitivo la temperatura dell’acqua di riscaldamento e dell’acqua calda sanitaria. Il pannello integra la funzione Sistema Clima Amico.

La tecnologia di Ciao AT si avvale dello scambiatore condensante che recupera il calore latente dei fumi, il medesimo principio sfruttato dalle caldaie a condensazione. Lo scambiatore, posto in alto a sinistra, è collegato direttamente al ventilatore che spinge i fumi al suo interno, prima che vengano espulsi definitivamente. La differenza della temperatura dei fumi tra l’ingresso ~140°C e l’uscita ~65°C dello scambiatore condensante è indicativa della quantità di calore recuperato dagli stessi.


Il ritorno dall’impianto passa prima nello scambiatore condensante che recupera il calore dei fumi, per poi attraversare lo scambiatore primario, dove riceve il calore rimanente per poter raggiungere la temperatura di mandata richiesta. L’acqua recupera quindi dai fumi parte del calore, che altrimenti verrebbe espulso nell’atmosfera, dando così origine a minori sprechi e di conseguenza ad un maggior risparmio per l’utente.


Installazione per l'esterno: Ciao AT è progettata per poter essere installata anche all’esterno in luoghi parzialmente protetti grazie agli accessori dedicati (kit copertura inferiore e kit copertura superiore) e alla protezione antigelo di scheda fino a 0 °C. In condizioni di temperature più fredde è possibile estendere la protezione fino a -10 °C utilizzando l’apposito kit resistenze antigelo con cui è necessaria la copertura inferiore.

Fino a 17 metri di intubamento Ø 60 con la caldaia Ciao AT: Con Ciao AT è possibile intubare con comodità anche le canne fumarie più “difficili” grazie alla omologazione per fumisteria Ø 60mm che si aggiunge alla tradizionale fumisteria da intubamento Ø 80 mm. I principali condotti della fumisteria da 60mm sono disponibili nel catalogo listino Beretta, mentre i manuali di caldaia forniscono le indicazioni di lunghezza massima, differenti a seconda della potenza di caldaia.



CARATTERISTICHE TECNICHE:

  • Specifica per impianti con termosifoni e radiatori (ad alta temperatura)
  • Post scambiatore condensante in lega di alluminio
  • Possibilità di installazione all’esterno con kit resistenze antigelo (optional)
  • Grado di protezione elettrica IPX5D
  • Sistema di Auto Regolazione Ambientale (S.A.R.A.)
  • Circolatore basso consumo 6 m (EEI≤0,20)
  • Copertura raccordi idraulici (optional)
  • Kit cassetto neutralizzatore raccogli condensa (optional)
  • Dima, raccordi idraulici, rubinetti gas e sanitario (optional)
  • Per la trasformazione gas rivolgersi ai Centri Assistenza Tecnica Beretta autorizzati
 

Con la sigla ErP, acronimo di "Energy related Products" (Prodotti connessi all’utilizzo di energia), si identifica la Direttiva 2009/125/CE volta a ridurre il consumo energetico dei prodotti mediante una progettazione ecocompatibile. A partire dal 26 Settembre del 2015, data della sua effettiva entrata in vigore nell’Unione Europea, segnerà una svolta epocale per i prodotti del riscaldamento e della produzione di acqua calda sanitaria. In quella data diventeranno, inoltre, attuativi anche altri regolamenti contestualmente emanati per l’etichettatura energetica dei prodotti ad integrazione della corrispondente Direttiva 2010/30/UE.

Il regolamento prevede che tutti i prodotti destinati al riscaldamento e alla produzione di acqua sanitaria con potenza termica nominale inferiore o pari a 70 kW potranno essere immessi sul mercato solo con una etichetta energetica che ne evidenzi la classe di efficienza. Sono state previste etichette di efficienza energetica differenti in base alla diverse tipologie di apparecchio/tecnologie, ma tutte hanno la medesima scala graduata a colori che identifica a colpo d’occhio i vari livelli di efficienza. La finalità delle etichette è di dare al consumatore la possibilità di identificare con facilità il livello di efficienza di un prodotto e di poter effettuare un confronto omogeneo tra prodotti che utilizzano diverse tecnologie. Per i prodotti la cui efficienza di trasformazione è influenzata dalle condizioni esterne, quali le pompe di calore, il dato di efficienza è riportato per fasce climatiche.


Oltre alle etichette di prodotto, il regolamento europeo ha previsto la creazione di una etichetta di sistema nel caso si realizzino impianti con diversi apparecchi, componenti e relativi controlli. Questa seconda tipologia di etichettatura, grazie alla sinergia virtuosa tra i diversi elementi, darà la possibilità di realizzare sistemi in grado di raggiungere livelli di efficienza anche superiori a quelli dei singoli apparecchi.

Sempre a partire dalla stessa data, per prodotti destinati al riscaldamento e combinati, scatteranno nuovi limiti di efficienza stagionale. Queste per i prodotti con potenza termica nominale uguale o inferiore a 400kW, impediranno l’immissione sul mercato dei prodotti meno efficienti. Anche per i serbatoi di A.C.S. scatterà l’obbligo del rispetto di limiti minimi di dispersione termica. Per i serbatoio di acqua primaria, questi saranno soggetti al rispetto di una classificazione energetica basata sulla dispersione termica. Per gli accumuli sanitari, sino a 500 litri vi sarà l’obbligo dell’etichettatura, da 500 a 2000 litri saranno vincolati al rispetto della classificazione energetica. Per le pompe di calore per riscaldamento e per gli apparecchi misti, oltre ai limiti di efficienza stagionale, saranno previsti dei limiti di emissione sonora specifici per taglie di potenza. Anche gli scaldacqua siano essi a gas, a pompa di calore o solari, per poter essere immessi sul mercato, oltre all’etichettatura energetica, dovranno rispettare una serie di requisiti in termini di efficienza.

L’impegno di Beretta è concreto ed è diretto verso un futuro sempre più eco-sostenibile. Per questo Beretta già oggi è ErP-Ready con soluzioni per qualsiasi esigenza installativa e di comfort legata al residenziale autonomo e al centralizzato. Un catalogo completo ed in continua evoluzione con tantissime proposte ErP-Ready nel caso di mera sostituzione, di riqualificazione energetica, di ristrutturazione o nuova edilizia.

  • Recensioni
  • Recensioni

    Scrivi la tua recensione!

    Finora nessuna recensione da parte degli utenti.

    Scrivi una recensione

    CALDAIA BERETTA CIAO AT 29 CSI A CONDENSAZIONE COMPLETA DI KIT SCARICO FUMI - NEW ErP

    CALDAIA BERETTA CIAO AT 29 CSI A CONDENSAZIONE COMPLETA DI KIT SCARICO FUMI - NEW ErP

    Nessuna recensione presente

    30 prodotti della stessa categoria

    Close